Gilberto Severini

Gilberto Severini è nato e vive nelle Marche. Ha scritto i tre romanzi breve Sentiamoci qualche volta, Consumazioni al tavolo (Il lavoro editoriale) e Feste perdute, che compongono la trilogia Partners, edita da Transeuropa. Nel 1996 Congedo ordinario, edito dalla peQuod, diventa un caso letterario e libro di culto per gli autori delle nuove generazioni. Sempre peQuod, nel 1997, ristampa arricchita di nuovi componimenti, la sua unica raccolta di poesie, Nelle aranciate amare e altri refrain. Del 1988 è la raccolta di racconti Quando Chicco si spoglia sorride sempre (Rizzoli, Premio Arturo Loria), del 1999 il racconto illustrato Capodanni (peQuod) e del 2001 il romanzo La sartoria (Rizzoli). Nell'ottobre 2002, con peQuod, è uscito il romanzo Ospite in soffitta.

L'intervista di Fahrenheit